La Nostra Storia

cropped-2.jpggosfoto-055

L’ASSOCIAZIONE

 

L’associazione Gruppo Operativo Soccorso, è un’ Associazione senza scopo di lucro, apolitica, aconfessionale. Nasce nel 2014 a Tivoli per opera di alcuni volontari distaccatisi da altra associazione non condividendone l’operato ed i principi  e sono riconosciuti con i seguenti decreti:

Determinazione regionale per interventi di Protezione civile

Iscritta al registro nazionale delle associazioni di Protezione Civile

Iscritta al registro territoriale della Regione Lazio

 

Tutti i suoi membri sono volontari e non ricevono alcuna retribuzione, pur svolgendo le più alte funzioni ed assumendo le maggiori responsabilità.L’attività dei volontari dell’associazione GOS non si svolge in contrapposizione con organi dello Stato e Enti locali, tuttavia intende svolgere un ruolo di ausilio e di supporto, quando richiesto, e intende offrire la disponibilità di uomini e di mezzi per la realizzazione degli scopi statutari. La struttura del GOS si articola in una struttura operativa sita in Tivoli Via Montevescovo n°4 ed in una sede legale sita in Via delle Cerquete n°55Le nostre Squadre di Pronto Intervento sono operative 24 ore su 24 reperibili per fornire sempre il pronto impiego rapido addestrati e formati ad affrontare ogni tipo di intervento su molteplici scenari nell’ambito della Colonna Mobile Regionale. La moderna pianificazione di Emergenza si basa su concetti di semplicità e flessibilità e questa struttura articolata della Colonna Mobile Regionale, permette di allertare Provincia per Provincia, Associazioni di Volontariato capaci di intervenire rapidamente su situazioni di emergenza di varia tipologia.

 

 

Il GOS E LA NATURA

Nel quadro delle attività promosse per la tutela e la valorizzazione dell’ambiente trova la sua naturale collocazione il GOS.I suoi affiliati, infatti prestano quale loro peculiare connotazione una particolare sensibilità verso il patrimonio naturale e la sua conservazione,nonché uno spiccato senso sociale ed ispirano altresì, la loro opera al più chiaro e disinteressato volontariato. 
Si propongono quali strumenti ideali al conseguimento di quelle che sono le finalità e gli obbiettivi fondamentali dell’associazione : la tutela e valorizzazione dell’ambiente dei beni culturali, e la protezione civile .L’attività dell’Associazione si svolge non in contrapposizione agli Enti Pubblici e privati all’uopo costituiti, ma in stretta e fattiva collaborazione con gli stessi .  

 

 

IL GOS E LA PROTEZIONE CIVILE

Con “protezione civile” si intendono tutte le strutture e le attività messe in campo dallo Stato per tutelare l’integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell’ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi. Con la legge del 24 febbraio 1992, n.225 l’Italia ha organizzato la protezione civile come “Servizio nazionale” composto, dalle amministrazioni dello Stato, centrali e periferiche, dalle regioni, dalle province, dai comuni, e dal Volontariato.La nostra Associazione; è iscritta nel Registro Nazionale ed al registro territoriale. Le nostre Squadre di Pronto Intervento sono operative 24 ore su 24 reperibili  , per fornire sempre il pronto impiego rapido di volontari addestrati e formati ad affrontare ogni tipo di intervento su molteplici scenari. di varia tipologia. Il GOS opera in tutte le categorie di rischio : Idraulico Idrogeologico Incendio Boschivo Terremoti In questo contesto per potere operare con professionalità , la formazione continua è strumento culturale necessario e fondamentale per potere operare sul territorio alla salvaguardia dell’ambiente. Così come nel campo ambientale anche nel campo di Protezione Civile, la formazione continua è fondamentale per potere operare su tutti gli scenari di Emergenza che oggi ci si possono presentare.

IL GRUPPO OPERATIVO SOCCORSO E LA SEDE OPERATIVA

La sede operativa di Tivoli nasce nel 2000 a Tivoli Terme per volere di un gruppo di volontari, spinti dalla passione verso tutto ciò che è ambiente e soprattutto animati dall’amore per il cavallo,. Immediatamente si ottenne il riconoscimento ufficiale della F.LS.E. (Federazione Italiana Sport Equestri). Nel 2002 la sede  operativa si trasferì a Tivoli in Via Monte Vescovo 4 dove, con estrema dedizione e costanza, iniziò a svolgere compiti inerenti la Vigilanza Ambientale, come da Delibera della Giunta Comunale n° 356 del 4/10/2002., l’associazione cominciò con passione e sacrifico, a svolgere anche compiti di Protezione Civile. Nel 2008, l’associazione venne attivata dal comune di Tivoli a compiti di Polizia Zoofila ambientale.Nell’anno 2014 i volontari della sede di Tivoli si sono distaccati dalla vecchia associazione creando il Gupo Operativo Soccorso.Gli anni scorsi, sono stati caratterizzati da vari eventi calamitosi particolarmente significativi registrati   nell’area di tiburtina e conclusisi  con il drammatico terremoto dell’Abruzzo 2009.Dopo un estate particolarmente calda caratterizzata da una serie di incendi boschivi sempre più spesso di natura dolosa o derivati dall’incuria e dalla superficialità dell’uomo i quali oltre ai monti del territorio comunale  hanno interessato aree boschivi site in altri ambiti locali, l’anno 2007 si è  concluso con l’esondazione del fiume Aniene  nell’area compresa tra il territorio comunale di Tivoli e il comune di Roma., Vaste aree sono rimaste allagate, con conseguente evacuazione delle popolazioni colpite nonché della loro assistenza i volontari di questa associazione sono prontamente intervenuti fornendo adeguata assistenza e supporto sia alla popolazione residente sia alle forze dell’ordine. Nell’anno 2007 la nostra associazione ha eseguito interventi documentati per un numero complessivo di 350 ed i nostri volontari, demandati dalla Regione Lazio hanno operato anche nel comune di Tortoreto (Pescara) per un alluvione.Nella primavera dell’anno 2008 le copiose precipitazioni atmosferiche hanno di fatto causato l’ingrossamento degli affluenti del fiume Aniene (Fosso San Vittorino,Fosso Passerano,Fiume Simbrivio,Fosso Bagnatore,Torrente Licenza. ecc.)causando lo straripamento dello stesso nella parte bassa del comune di Tivoli confinante con i comuni di Guidonia Montecelio e Roma, l’associazione è prontamente intervenuta con personale e  mezzi contribuendo in modo significativo e sostanziale all’assistenza della popolazione colpita con il consueto spirito di sacrificio  e capacità professionali.

L’estate 2008 inoltre, è stata particolarmente virulenta sul fronte degli incendi boschivi  uomini e mezzi sono stati impegnati insieme alle forze dell’ordine preposte a domare incendi sviluppatisi in vaste zone del comprensorio tiburtino oltre che nei comuni limitrofi. Alla fine dell’anno si contavano oltre 300 interventi effettuati dai nostri operatori. L’anno 2009 è stato  l’anno del drammatico terremoto dell’Abruzzo la nostra associazione è stata  tra le prime ad intervenire sul posto presenziando il campo di Sant’Eusanio Forconese, di seguito abbiamo operato nei campo di Fossa, Fontecchio,Casentino,San Demetrio,Fagnano,San Pio delle Camere garantendo oltre 100 giornate di presenza dando lustro e prestigio sia alla nostra associazione,sia al Comune di Tivoli tramite l’Assessorato alla  protezione civile.

Anche l’estate dell’anno 2009 oltre ai tragici fatti del sisma in Abruzzo è stata un estate molto “calda” sul fronte degli incendi boschivi la nostra sorveglianza e prontezza di intervento è stata sempre costante.

Nell’anno 2010 sosno stati eseguito oltre 300 interventi di prevenzione e spegnimento incendio oltre a piu’ di 100 interventi di assistenza per alluvioni ed eventi naturali.

Nell’anno 2011 sono stati eseguiti 350 interventi di spegnimento e prevenzione incendi ed oltra 120 interventi per assistenza alle popolazioni in varie calamità naturali oltre ad assistenza a varie manifestazioni religiose in collaborazione con il comando polizia locale di Tivoli.

Nell’anno 2012 sono stati eseguiti 194 interventi si incendi boschivi 75 di prevenzione ed controllo spondale del’Aniene ed affluenti oltre a 18 interventi di rimozione di alberi caduti a seguito di forti precipitazioni atmosferiche e 38 interventi di spargimento sale marino per la prevenzione delle sedi viarie comunali da formazioni di ghiaccio;

Nell’anno 2013 sono stati eseguiti 173 interventi si incendi boschivi 86 di prevenzione ed controllo spondale del’Aniene ed affluenti oltre a 22 interventi di rimozione di alberi caduti a seguito di forti precipitazioni atmosferiche e 27 interventi di spargimento sale marino per la prevenzione delle sedi viarie comunali da formazioni di ghiaccio;

Nell’anno 2014 sono stati eseguiti 122 interventi si incendi boschivi 52 di prevenzione ed controllo spondale del’Aniene ed affluenti oltre a 41 interventi di rimozione di alberi caduti a seguito di forti precipitazioni atmosferiche e 19 interventi di spargimento sale marino per la prevenzione delle sedi viarie comunali da formazioni di ghiaccio;

Nell’anno 2015 sono stati eseguiti 101 interventi si incendi boschivi 56 di prevenzione ed controllo spondale del’Aniene ed affluenti oltre a 31 interventi di rimozione di alberi caduti a seguito di forti precipitazioni atmosferiche e 19 interventi di spargimento sale marino per la prevenzione delle sedi viarie comunali da formazioni di ghiaccio;

La nostra opera trova riscontro anche a favore delle persone con gravi handicap assistite dai nostri volontari in località Bagni di Tivoli, in attesa della messa in sicurezza degli immobili colpiti dal fenomeno della subsidenza.

Merita anche ricordare la nostra presenza a tutte le manifestazioni culturali, sportive, canore e religiose promosse dall’amministrazione comunale.